Allarme per gli uomini “farfalloni”: chi tradisce è a rischio infarto!

Allarme per gli uomini “farfalloni”: chi tradisce è a rischio infarto!

Ebbene sì… cattive notizie per i ragazzi più propensi a tradire…. Sembra, da uno studio recente dell’Unità di medicina della sessualità e andrologia dell’Università di Firenze, dopo 12 anni di ricerche, che il cuore e la salute di chi è abituato a tradire potrebbe risentirne.  I pazienti più “farfalloni” in fatto di coppia hanno accusato maggiori rischi cardiovascolari, quindi con una predisposizione in più all’infarto.

“Un dato che ci ha colpito molto” – spiega il capo della ricerca –  e da cui siamo partiti in questo studio è che i pazienti con un’amante hanno inizialmente valori metabolici, cardiovascolari e ormonali migliori di quelli che non tradiscono, forse perché conducono una vita più movimentata e stimolante e anche grazie ad un’attività sessuale più elevata, ma sono più soggetti ad un infarto. Segno inequivocabile che il senso di colpa, in questi casi,  rappresenta il fattore scatenante dell’infarto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *